Come togliersi un motivo dalla testa

Scritto da il 5 luglio 2017

È successo a tutti almeno una volta di avere una canzone in testa e non riuscire a mandarla via. Succede anche a noi ascoltiamo musica tutti i giorni ed è una cosa che veramente non ti fa dormire. In questo periodo poi, la situazione peggiora con i tormentoni estivi: “Deeee spaaaaa cito, passito passito…. suave suavecito….“, “siamo come tori a pamplona! Parappa parapppa parapara parappa…”.

Il ritornello malefico una volta entrato, resta lì nella tua testa e tu continui a cantartelo all’infinito, mentre sei in auto, mentre studi, mentre mangi… praticamente sempre! Mi avevano detto che per togliersi una canzone dalla testa bastava concentrarsi su un altra canzone. Non ha funzionato o almeno con me non funziona.

Allora siccome mi succede spesso, mi sono documentato ed ho scoperto che esiste addirittura un termine scientifico per questa cosa, si chiama “effetto earworm” ed è una sorta di meccanismo che il cervello attiva quando percepisce un fenomeno di memorizzazione incompleto.

In effetti la parte che ti resta in testa di solito è il ritornello, perché il resto della canzone poi la canti inventando le parole. Quindi secondo la scienza, l’unico modo per mandarla via dalla nostra testa è completare il processo di memorizzazione. In pratica basta cantarla tutta per intero ed il gioco è fatto. Ragazzi io ci ho provato e non ci crederete…. funziona! Fantastico! E ce lo poetavano dire prima questi scienziati no?

Marco Critelli

Speaker a Radio Punto Zero, conduce insieme ad Alessandro Maddaloni, Zero Pensieri, il morning show di RPZ, in onda tutti i giorni dalle 6 alle 9 e il sabato dalle 8 alle 10 con il meglio della settimana.


Commenti
  1. Sandra   il   7 luglio 2017 alle 9:53

    ..quindi oltre “passito passito..suave..suavessito..” finisci per conoscere tutto il testo?? Sicuro sia un fatto positivo’ 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico.*Campi obbligatori.


Continua a leggere

[There are no radio stations in the database]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi